Quintano

Quattro infermieri e un medico aggrediti

Due giovani sono entrati la notte scorsa al pronto soccorso dell'ospedale Bassini di Cinisello Balsamo (Milano) e hanno aggredito 4 infermieri e un medico che hanno riportato prognosi fra i 5 e i 9 giorni. Senza apparente motivo, i due - che sono stati denunciati - si sono scagliati contro chiunque si parasse loro davanti, colpendolo con calci, sberle e spintoni. I carabinieri, a quanto appreso, avrebbero già identificato i responsabili. Secondo i carabinieri di Sesto San Giovanni, gli aggressori sono due giovani di origine marocchina residenti a Sesto San Giovanni, lui di 26 anni e lei di 21. La coppia, probabilmente sotto effetto di stupefacenti, è arrivata in ospedale in ambulanza dopo aver subito un'aggressione (su cui sono nuovamente al lavoro i carabinieri). Una volta al pronto soccorso i due sono entrati nelle sale visita e hanno aggredito senza motivo il personale. Entrambi sono stati denunciati per aggressione e minaccia a pubblico difficile, lesioni personali e interruzione di pubblico servizio.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie